Donation

Terapia intensiva neonatale

La Fondazione Santobono Pausilipon ha contribuito al rifacimento del reparto di Terapia Intensiva Neonatale con annessa casa di accoglienza per i familiari dei piccoli ricoverati realizzando un nuovo modello organizzativo di assistenza ed accoglienza che ha stravolto il concetto stesso di “fare ospedale”. All’interno del reparto, che ospita neonati provenienti dall’intera Campania e da fuori Regione, bisognosi di terapie intensive subito dopo la nascita, è stata infatti realizzata un’area interamente dedicata ai familiari dei neonati lungodegenti. Tale struttura è una novità assoluta nell’offerta assistenziale nazionale poiché coniuga l’innovazione tecnologica e l’accoglienza ai familiari che possono, in tal modo, partecipare attivamente alla cura dei loro bambini ed essere ospitati nell’appartamento contiguo a loro destinato che comprende una relax room e due family room. Lo stesso modello di accoglienza verrà realizzato nel reparto di rianimazione e nel centro per gli stati vegetativi. In questo modo si garantisce alle famiglie di questi bambini ricoverati in reparti così delicati accoglienza e sostegno.

VALORE DELLA DONAZIONE: 58.221 €

dopolavoro

Similar Posts

Donazione 5×1000
Donazione 5×1000

Campagna istituzionale a favore della donazione del 5xmille in fase di dichiarazione dei redditi. Vuoi aiutare i bambini

Impennata di disturbi del comportamento tra i minori con continui episodi psicopatologici e azioni aggressive verso gli altri e anche autolesionistiche

“È un fenomeno post Covid che sta raggiungendo livelli epidemici…”Ad evidenziarlo il Direttore Genera

AL SANTOBONO-PAUSILIPON GRUPPO MULTIDISCIPLINARE METTE IN RETE ESPERIENZE E CONOSCENZE PER CURARE I PICCOLI PAZIENTI ONCOLOGICI

ISi chiama GOM, il suo punto di forza è la rete che unisce il Pausilipon con le diverse eccellenze della chirurgia onco

Bottom Image